Liquore di verbena
Erboristeria fai da te

Liquore di Verbena

Liquore di Verbena … sai da quanto tempo volevo farlo? Poi sei presa da mille cose, fai altro e non lo fai più! Quest’anno però ho deciso di dedicare più tempo alle piante e alla loro preparazione, il mio sogno nel cassetto è sempre un bel laboratorio erboristico e cosmetico! Chissà…

Parliamo di Verbena odorosa (da non confondere con la Verbena officinale e con la Citronella), il cui nome botanico è Lippia citriodora, detta anche erba cedrina, erba limoncina, erba luigia, erba luisa.

Pianta verbena odorosa o lippia citriodora e erba luigia

È un arbusto, che può arrivare all’altezza di due metri e mezzo le cui foglie, se sfregate, emanano un intensissimo profumo di limone dolce, come la melissa e la citronella, usatissimo in profumeria. Io, invece, vi insegnerò a realizzare un liquore, da utilizzare al posto del classico limoncello, sfruttando così le sue proprietà digestive, antispasmodiche, carminative e calmanti.

È piuttosto stravagante il suo uso in cucina, ma è ottima per preparare marmellate, torte di frutta, panna cotta, proprio per il suo aroma limonato.

Ricetta liquore di Verbena

Per preparare il liquore di Verbena, ti occorrono:

75 foglie di verbena odorosa

300 g di acqua

300 g di zucchero

300 g di alcool alimentare 96 °

Puoi seguire il video della preparazione sul mio canale You Tube, su cui ti invito ad iscriverti per rimanere sempre aggiornato sulle mie ricette e sulle mie preparazioni erboristiche e cosmetiche, oppure puoi continuare a leggere per scoprire il procedimento.

Procedimento di preparazione liquore di Verbena

Raccogliete le foglie al mattino, dopo che foglie si saranno spogliate della rugiada, pulitele da eventuali insetti, lavatele velocemente e asciugatele e ponetele in macerazione con alcool in un contenitore di vetro a chiusura ermetica per 15 giorni, in un luogo fresco e al buio.

Almeno una volta al giorno, scuotere il barattolo per agevolare il contatto di tutte le foglie con il solvente.

Passato il tempo di macerazione, togliete le foglie dal barattolo e filtrate il liquido rimasto in un altro contenitore.

Macerazione di foglie di verbena in alcool

Otterrete un liquido verde smeraldo meraviglioso!

Nel frattempo preparato lo sciroppo portando ad ebollizione l’acqua e aggiungendo lo zucchero, girando velocemente per agevolare lo scioglimento. Lasciate raffreddare lo sciroppo e poi unitelo all’estratto di foglie che avete già filtrato. Miscelate accuratamente e trasferite all’interno di una bottiglia.

liquore di verbena o erba luigia

Il vostro liquore è pronto, lasciatelo riposare per circa 40 giorni e poi consumatelo fresco, come digestivo a fine pasto o per arricchire i cocktail dei vostri aperitivi.

Buona preparazione e fatemi sapere se utilizzerete questa ricetta!

Dott.ssa Ambra Centra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow by Email
Twitter
Pinterest
Instagram