Oli Essenziali

Aromaterapia durante l’inverno

Affronta l’inverno con l’aromaterapia

Manca meno di un mese al Solstizio d’Inverno e voglio darvi alcuni consigli su come affrontare al meglio il periodo più freddo e più buio dell’anno con l’aiuto dell’aromaterapia.

Malanni di stagione

L’inverno porta con sé i tipici malanni di stagione, che colpiscono le vie respiratorie, come tosse, raffreddore, congestione nasale; in più, diminuisce la voglia di fare e cala il tono dell’umore.

L’Aromaterapia in tuo soccorso

L’Aromaterapia, l’uso terapeutico degli oli essenziali, può venire in tuo soccorso e ti indico 6 oli essenziali che potrai facilmente reperire e utilizzare a casa.

Gli oli essenziali indispensabili

Gli oli essenziali che ti consiglio di acquistare sono sei e ti indico per ognuno la nota di appartenza della piramide olfattiva.

ARANCIO DOLCE (Citrus x sinensis L.),nota di testa, riequilibrante del sistema nervoso, ottimo per calmare ansia, insonnia e depressione. Favorisce la creatività.

LAVANDA (Lavandula angustifolia Mill.), nota di cuore, è un tonico e calmante, utile in caso di ansia, angoscia, paura.
NEROLI (Citrus aurantium L.), nota di cuore, è un equilibrante del sistema nervoso, calmante, ottimo in caso di tensione nervosa, stress, ansia, tristezza e paura. Blando sedativo, può essere usato in caso di insonnia.
CANNELLA corteccia (Cinnamomum verum J. Presl – corteccia), nota di cuore/base, tonico, stimolante, è un potente antisettico.
EUCALIPTO (Eucalyptus globulus Labill.), nota di testa, antisettico delle vie respiratorie, balsamico, espettorante, stimolante, attivante. Ottimo in caso di sonnolenza e pesantezza.
TIMO a timolo (Thymus vulgaris L.), nota di base, antisettico potente, è indicato per tutte le infezioni delle vie respiratorie. Ha potere attivante, quindi è utile in caso di letargia e stanchezza.

Consigli d’uso

Gli oli essenziali sono sostanze oleose, volatili e liposolubili e non vanno mai usati puri sulla pelle, se non in rarissime eccezioni. Ti consiglio di usarli veicolati in creme base e oli vegetali, diverse case cosmetiche le hanno create appositamente (leggi qui) per la personalizzazione di trattamenti aromaterapeutici e aromacosmetici. Conservali al chiuso e al buio.
Sono molto potenti e non tutti sono adatti per uso interno, e, nel caso, accertati sempre che siano Food Grade e puri al 100%.

Per gli ambienti

Lampada-diffusore: aggiungere 5-10 gocce di o.e. nella ciotola piena di acqua
Pietra aromatica: aggiungere 5-10 gocce di o.e. sulla pietra
Pout-pourri: aggiungere 10 gocce sui fiori secchi
Evaporazione: aggiungere qualche goccia su un fazzoletto o nella vaschetta dei caloriferi

Per uso topico e massaggi

Bagno/Doccia: dal 2 al 6% di docce diluite in Bagnoschiuma Disperdente
Massaggi: dal 2 al 6% in olio vegetale veicolante
Crema base: fino al 5% di olio essenziale

Please follow and like us:

Un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow by Email
Twitter
Pinterest
Instagram